I socialisti scelgono a novembre il nuovo segretario in un clima molto teso. Nonostante le liti interne «per il Ps è l’ora dell’ottimismo», scrive Libération.

Dopo le fallimentari elezioni presidenziali del 16 maggio 2007 che portarono alla sconfitta del Partito socialista, in Francia è sempre aperto il dibattito sul futuro del partito, anche in vista del Congresso di Reims a novembre. «Come previsto», dichiara Libération, «il sindaco di Parigi Bertrand Delanoë si è candidato alla segreteria socialista. L’annuncio arriva a tre giorni dall’inizio della scuola estiva del Ps a La Rochelle». «Se per il momento la lotta per succedere all’attuale segretario del Partito socialista è fra Delanoë e Ségolène Royal, Martine Aubry, sindaco di Lille, potrebbe essere l’altra donna in gara», avverte il quotidiano francese Midi Libre. «Non è ancora candidata ufficialmente, ma non lo esclude nemmeno. Intanto cerca di aumentare i suoi consensi all’interno del partito. Aubry potrebbe essere l’antiRoyal». La République des Pyrénées critica duramente le scelte dei socialisti negli ultimi anni: «Un partito lungamente balcanizzato, minato dagli odi interni, diviso dalle eterne questioni d’ambizione che l’hanno già portato più volte sull’orlo del precipizio. Nel 1981, quando Barack Obama aveva solo vent’anni, Bertrand Delanoë, appena eletto deputato, veniva nominato portavoce del Partito socialista, divenendone il numero tre. Il momento era diverso, eppure oggi, fra false promesse e con meno potere d’acquisto, meno lavoro, più deficit, più debiti e più povertà in Francia, l’opposizione si trova in un momento favorevole per contrastare il governo». Come dice Libération, «per il Ps è l’ora dell’ottimismo».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...