(Il Sole 24 Ore Radiocor) – New York, 23 set – La polemica sull’attendibilità delle agenzie di rating, scoppiata durante la crisi finanziaria peggiore dagli anni Trenta, appare destinata a infiammarsi. Eric Kolchinsky, ex analista di Moody’s, ha accusato l’agenzia di rating di gonfiare le proprie valutazioni, portando la questione all’attenzione della commissione supervisione e riforme governative della Camera, dove testimonierà giovedì. In particolare, Kolchinsky ha accusato Moody’s Investor Service di avere dato lo scorso gennaio una valutazione molto alta su un complesso sistema di titoli strutturati pur sapendo che, di lì a breve, avrebbe rivisto al ribasso il rating sugli asset a garanzia degli stessi e che questo avrebbe portato a un loro downgrading. Le accuse di Kolchinsky arrivano nel pieno del dibattito sul ruolo delle agenzie di rating e sul fatto che la regolamentazione approvata dalla Securities and Exchange Commission, la Consob americana, per evitare conflitti di interesse sia sufficiente a prevenire gli errori commessi in passato.

http://america24.it/content/moody%E2%80%99s-ex-analista-accusa-lagenzia-di-rating-valutazioni-gonfiate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...