Clooney da Obama, chiede impegno per referendum Sudan

Referendum potrebbe dividere paese e causare episodi di violenza

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e l’attore George Clooney si sono incontrati ieri alla Casa Bianca per discutere del coinvolgimento degli Stati Uniti in Sudan, in vista delle cruciali elezioni politiche del prossimo gennaio. L’attore è recentemente tornato da un viaggio nel Paese africano e sta chiedendo agli Stati Uniti e alla comunità mondiale di mettere in atto una forte pressione per impedire episodi di violenza il 9 gennaio.

Il Sudan, la nazione più grande del continente africano, andrà al voto per un referendum sulla parte meridionale del suo territorio, che probabilmente dividerà il paese in due. Le elezioni fanno temere quindi una nuova ondata di violenza e lo scoppio di una nuova guerra civile. “E’ una cosa su cui sono tutti d’accordo”, ha detto Clooney a margine dell’incontro con il presidente, “se si può fare qualcosa per evitarlo, faremmo meglio a metterlo in pratica”.

La Casa Bianca ha promesso di volersi impegnare per lo svolgimento regolare del referendum e per evitare episodi di violenza. Tuttavia nel corso del meeting Obama ha ricordato che la responsabilità ultima per il futuro del Sudan resta nelle mani dei suoi leader politici.

http://www.america24.com/news/clooney-da-obama-chiede-impegno-referendum-sudan

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apcom & America24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...