Ricchi conservatori pianificano la riconquista della Casa Bianca

I fratelli Koch organizzano incontro con ricchi donatori del Gop

Un gruppo di ricchi donatori repubblicani sta pianificando la riconquista della Casa Bianca in vista delle elezioni presidenzali del 2012. A guidarlo sono i fratelli David e Charles Koch, miliardari e proprietari delle Koch Industries, sostenitori di numerose cause conservatrici, che hanno dato appuntamento per il prossimo gennaio a Palm Springs ad alcuni ricchi amici di orientamento repubblicano per delineare la strategia.

L’obiettivo dei fratelli Koch, che hanno inviato una lettera al gruppo, è di “sviluppare strategie per affrontare le più temibili minacce che la nostra libera società sta affrontando e stabilire come incoraggiare il rinnovamento della libera impresa e della prosperità americane”. In una nota personale Charles Koch, la cui fortuna secondo Forbes ammonta a 21,5 miliardi di dollari, ha aggiunto: “chi se non noi, quando se non ora”?

Secondo il New York Times l’incontro sarà incentrato sulla lotta “all’allarmismo intorno al cambiamento climatico” e alla riforma sanitaria. Nella sua lettera Koch ha anche ricordato che agli incontri precedenti hanno preso parte i giudici della Corte Suprema Antonin Scalia e Clarence Thomas, il governatore del Mississippi Haley Barbour e quello della Louisiana Bobby Jindal, oltre ad alcuni deputati e senatori.

http://www.america24.com/news/ricchi-conservatori-pianificano-la-riconquista-della-casa-bianca

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apcom & America24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...