“Ha focalizzato l’azienda sullo sviluppo di fonte energetiche alternative”

L’amministratore delegato e direttore generale di Enel Fulvio Conti ha ricevuto ieri dalla National Italian American Foundation lo Special Achievement in International Business. Il premio gli è stato consegnato ieri sera a Washington in occasione del trentacinquesimo gala della Niaf, associazione che rappresenta gli oltre 20 milioni di cittadini italoamericani che vivono negli Stati Uniti, alla presenza del giudice della Corte Suprema Samuel Alito, del presidente della Camera dei deputati Nancy Pelosi e dell’attore Danny De Vito. “Come amministratore delegato di Enel”, spiega la Niaf, “Conti ha focalizzato l’azienda sull’innovazione e sullo sviluppo delle fonti energetiche alternative a quelle tradizionali”. Enel è oggi uno dei principali produttori indipendenti di energia da fonti rinnovabili nel Nord America.

Conti è stato accompagnato a Washington dal presidente del gruppo Piero Gnudi, che si è fermato negli Stati Uniti per partecipare a un road show per il collocamento di Green Power, la divisione specializzata in energia rinnovabile. “Ricevo questo premio a nome di un gruppo che sempre più è focalizzato sul futuro e sulla ricerca e che in America investirà da qui al 2014 un miliardo di dollari per ottenere il 20% della sua produzione energetica globale da questo mercato”, ha dichiarato Conti mentre ringraziava. L’amministratore delegato di Enel ha inoltre ricordato che il gruppo già oggi produce 800 megawatt in venti stati americani e tre provincie canadesi.

Nel corso della serata sono stati premiati anche il produttore cinematografico e presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, l’allenatore della squadra di basket della Michigan State University Tom Izzo, il direttore generale e amministratore delegato di Hilton Christopher Nassetta, il fisico della University of Maryland Thomas Scalea, l’amministratore delegato e direttore generale di Univision Joe Uva, la presentatrice e caporedattrice di E! Tv Giuliana DePandi Rancic e il presidente della Rai Paolo Garimberti.

In passato la Niaf aveva premiato personalità del calibro di Frank Sinatra, Gianni Agnelli, Lee Iacocca, Luciano Pavarotti, Sofia Loren e Antonin Scalia, primo giudice italoamericano della Corte Suprema degli Stati Uniti.

Durante la serata Fiat ha anche messo all’asta un esemplare della nuova Fiat 500, che è stata venduta per 69.000 dollari a Paul Chiapparone.

http://www.america24.com/news/enel-conti-premio-niaf-e-road-show-green-power

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...