Apple si compra Sony? No, ma il titolo vola

Steve Jobs ha 51 miliardi di dollari da spendere e non esclude la possibilità di una grande acquisizione strategica. Ma la voce che ha infiammato i mercati asiatici non trova conferme. Tra le aziende più chiacchierate ci sono Ea, Netflix e persino Facebook.

Saranno solo indiscrezioni, ma hanno fatto volare il titolo Sony, cresciuto del 3% nelle contrattazioni in Asia: Apple sarebbe intenzionata a comprare il colosso tecnologico giapponese. A rivelarlo è stato il settimanale finanziario americano Barron’s nel fine settimana che ipotizzava delle acquisizioni da parte della mela californiana. Fra gli obiettivi ci sarebbero Adobe, Disney e Sony. Dal Giappone negano: “non commentiamo indiscrezioni e speculazioni”.

A Cupertino però hanno a disposizione una forte liquidità, 51 miliardi di dollari, come confermato anche dall’amministratore delegato Steve Jobs. “Continuiamo a tenere gli occhi aperti, perché pensiamo ci siano alcune opportunità strategiche nel nostro futuro”, aveva rivelato il guru di Apple durante la conference call a commento del bilancio dello scorso 18 ottobre. Il colosso giapponese ha un valore di mercato di 40 miliardi di dollari, ampiamente nel budget di Cupertino.

Sony non è però l’unico possibile obiettivo di Steve Jobs. Secondo le voci che si rincorrono su internet l’amministratore delegato di Apple starebbe tenendo d’occhio anche Ea, Facebook e Netflix. Sogni impossibili, aziende irraggiungibili.

Gli analisti tuttavia smentiscono, Apple non comprerà Sony né effettuerà alcuna grossa acquisizione. “Non vediamo acquisizioni di nessun tipo”, spiega Ashok Kumar, analista di Rodman & Renshaw a New York, “Apple è felice di tenere i propri soldi sotto il materasso”.

Anche l’autore dell’articolo di Barron’s, Eric Savitz, si è affrettato a smentire. “Nel pezzo avevo scritto che l’azienda potrebbe compiere mosse aggressive come fare offerte per Adobe, Sony o addirittura Disney”, ha scritto Savitz in un blog della rivista, “ma era pura speculazione”.

Oltretutto un’operazione del genere difficilmente potrebbe andare in porto. Se Apple cercasse di rilevare Sony si tratterebbe di un’offerta ostile con scarsa possibilità di successo in Giappone. Senza considerare che Sony sta collaborando con Google attualmente proprio per competere contro Apple.

http://www.america24.com/news/apple-si-compra-sony-no-ma-il-titolo-vola

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in America24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...