Usa Midterm/Democratici hanno speso più dei repubblicani

Più fondi per i democratici dopo le polemiche sui finanziamenti
New York, 27 ott. (Apcom) – Le polemiche sui finanziamenti elettorali dei candidati repubblicani alle elezioni di metà mandato del 2 novembre sono andate avanti per mesi, attirando tutta l’attenzione sui gruppi d’interesse intervenuti pesantemente a sostegno dei repubblicani. Alla fine però quelli che hanno speso più soldi sono i democratici. Anche quest’anno, come nel 2008, i candidati liberal hanno infatti avuto a disposizione finanziamenti maggiori rispetto agli avversari. A rivelarlo sono stati il quotidiano della capitale Politico e il New York Times.

Nella raccolta fondi tradizionale infatti i candidati democratici hanno battuto i repubblicani in tutti i distretti considerati a rischio. Il partito complessivamente ha speso molto più degli sfidanti repubblicani 119 milioni di dollari contro 79 milioni.

I candidati repubblicani hanno però potuto contare sull’aiuto di gruppi d’interesse esterni al partito, in gran parte finanziati da corporation e lobby industriali, che hanno speso oltre 60 milioni di dollari da luglio a oggi. L’80 per cento in più di quanto speso dai gruppi legati al partito democratico, entrati in azione soltanto nelle ultime due settimane.

A24-And
27-OTT-10 16:37 NNNN

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apcom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...