Democratici chiedono cambio collaboratori a Obama

Polemiche sulla strategia per la comunicazione

C’è aria di ristrutturazione alla Casa Bianca. Molti democratici stanno chiedendo al presidente degli Stati Uniti Barack Obama di rivedere i suoi collaboratori stretti o addirittura di licenziare alcuni dei suoi più importanti consiglieri. Gli strateghi del partito democratico aspettano alle elezioni di metà mandato di oggi una dura sconfitta e ritengono che questa sarebbe la decisione più saggia per rispondere al voto.

Le tensioni sono venute a galla durante alcuni incontri tenuti nelle ultime settimane fra il consigliere di Obama David Axelrod e alcuni esperti democratici per discutere di comunicazione. Secondo il Wall Street Journal alcuni membri del partito erano così scontenti degli incontri con la casa Bianca da tenerne alcuni per conto proprio.

I motivi di disappunto sono stati vari fra i democratici. Innanzitutto hanno ritenuto che Obama non abbia espresso chiaramente la propria agenda per i prossimi due anni, oltretutto concentrandosi più sulla propria immagine che sull’appoggio ai candidati democratici in campagna elettorale. L’attacco sferrato dal presidente ai repubblicani in materia di finanziamenti ai partiti è stata un’altra delle scelte contestate, una polemica considerata distante dagli elettori. Insomma, un problema di comunicazione con l’elettorato.

Uno degli obiettivi è dunque proprio Axelrod, che secondo i leader democratici alla Camera, con in testa il presidente dell’assemblea Nancy Pelosi, avrebbe completamente sbagliato i toni e il linguaggio di questa campagna elettorale per le elezioni di metà mandato. L’elenco dei collaboratori è però lungo, da Robert Gibbs, portavoce della Casa Bianca, fino ai consiglieri Valerie Jarrett e David Plouffe.

“I democratici hanno dovuto combattere per convincere un elettorato in ansia per la situazione economica del paese e che non è sicuro se quanto fatto finora dai democratici funzionerà”, ha spiegato un deputato democratico al Wall Street Journal. “Dire che continueremo a fare quello che stiamo facendo non è un ottima idea”.

http://www.america24.com/news/democratici-chiedono-cambio-collaboratori-obama

Annunci

1 Commento

Archiviato in Apcom & America24

Una risposta a “Democratici chiedono cambio collaboratori a Obama

  1. Pingback: Democratici chiedono cambio collaboratori a Obama | Politica Italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...