MGM vicina al fallimento, chiede amministrazione controllata

Studio di Hollywood si fondera’ con Spyglass Entertainment

Il leone ruggente cambia casa. Metro-Goldwyn-Mayer, lo storico studio cinematografico di Hollywood che ha prodotto successi come i film di James Bond, ha fatto richiesta di amministrazione controllata. La decisione e’ arrivata al termine di un lungo processo di ristrutturazione delle finanze effettuato con l’aiuto dei creditori.

L’amministrazione controllata permetterebbe a MGM di risollevarsi rapidamente. L’azienda si fondera’ con Spyglass Entertainment, i cui fondatori e amministratori delegati Gary Barber e Roger Birnbaum controlleranno MGM.

I creditori di MGM accetteranno inoltre di scambiare i propri crediti, circa 4 miliardi di dollari, con azioni della nuova azienda.

All’operazione si era interessato anche il finanziere miliardario Carl Icahn, che prima aveva provato ad appoggiare un tentativo di acquisizione da parte della rivale Lions Gate Entertainment, per poi spingere per Spyglass la scorsa settimana.

http://www.america24.com/news/mgm-vicina-al-fallimento-chiede-amministrazione-controllata

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apcom & America24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...