Chrysler/Marchionne: elezioni non influiranno su Fiat e Chrysler

L’A.d. è intervenuto in una Conference Call con gli investitori
New York, 8 nov. (Apcom) – Il clima politico è cambiato con le elezioni di metà mandato, ma secondo l’amministratore delegato di Fiat e Chrysler Sergio Marchionne “non sono cambiate le prospettive di Fiat negli Stati Uniti né l’impegno a ricostruire Chrysler”. Marchionne è intervenuto in una conference call con gli investitori a commento dei risultato trimestrali di Chrysler Group per il periodo luglio-settembre.

“Siamo a nostro agio e siamo fiduciosi del fatto che stiamo facendo la cosa giusta e non ci faremo distrarre” da mutamenti esterni, ha specificato Sergio Marchionne riferendosi ai cambiamenti politici americani causati dalle elezioni e al possibile impatto che questi potrebbero avere su Chrysler e Fiat.

A24-And
08-NOV-10 17:31 NNNN

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apcom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...