Fiducia consumatori aumenta a novembre, al massimo da giugno

Il dato del Conference Board cresce a 54,1 punti

La fiducia degli americani rispetto all’economia è aumentata a novembre, un buon presagio in vista dello shopping natalizio. La fiducia dei consumatori redatta dal Conference Board è cresciuta a 54,1 punti nel mese di novembre, rispetto ai 49,9 di ottobre. Si tratta dei massimi livelli da giugno, quando fu di 54,3 punti, ed è superiore ai 52,5 attesi dagli analisti.

“Speriamo che la fiducia continuerà a migliorare nei prossimi mesi”, ha commentato il direttore del Conference Board Lynn Franco. L’aumento della fiducia si è riflettuto sull’azione dei consumatori, con lo shopping natalizio che è partito molto bene durante il fine settimana del Black Friday.

Il dato del Conference Board è osservano molto attentamente dagli analisti, perché le spese per consumi rappresentano circa il 70% del Pil statunitense. Da segnalare che un dato sopra i 90 punti indica un’economia in condizioni solide.

http://www.america24.com/news/fiducia-consumatori-aumenta-novembre-al-massimo-da-giugno

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apcom & America24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...