Repubblicani e democratici raggiungono ossatura accordo

Dopo settimane di discussione, l’accordo fra repubblicani e democratici sull’estensione dei tagli fiscali dell’era Bush è ormai vicino. “Siamo arrivati all’ossatura di un accordo bipartisan”, ha annunciato il presidente degli Stati Uniti Barack Obama. I partiti sono arrivati a un compromesso, i tagli fiscali, che scadranno il 31 dicembre, saranno prorogati per due anni e per tutti, anche per i ricchi, come volevano i repubblicani. “In cambio” il presidente Obama e i democratici hanno però chiesto il prolungamento per tredici mesi dell’assicurazione per i disoccupati e altri crediti fiscali. “Penso che questo accordo bipartisan sia la cosa giusta da fare”.

“I repubblicani chiedevano anche regole più generose per quanto riguarda le tasse di successione”, ha spiegato Obama. Una richiesta che però ha definito ingiustificata. “Abbiamo insistito affinché fossero temporanei”.

Il presidente ha poi chiarito che in molti non saranno d’accordo con alcune parti del compromesso. “Ci sono cose che neanche a me piacciono, come ad esempio l’estensione dei tagli fiscali per i cittadini più ricchi, ma questi sgravi scadranno fra due anni”. Infine Obama ha ribadito: “voglio che tutto sia finito prima che il Congresso vada in vacanza”.

http://www.america24.com/news/obama-sui-tagli-fiscali-accordo-giusto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...