Felici della flessibilita’, ma non e’ ancora abbastanza

Gli Stati Uniti apprezzano la flessibilita’ dello yuan concessa da Pechino, ma non e’ ancora abbastanza. “Siamo felici che la Cina abbia aumentato la flessibilita’ della propria valuta, ma devo ammettere che resta ancora sottovalutata e che c’e’ ancora bisogno di variazioni sul tasso di cambio”. Cosi’ il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si e’ espresso sulla guerra delle valute in atto con Pechino nel corso della conferenza congiunta a Washington con il presidente cinese Hu Jintao.

“Continueremo a chiedere che la valuta cinese sia guidata dal mercato”, ha specificato il presidente Barack Obama.

http://www.america24.com/news/obama-chiede-hu-jintao-lapprezzamento-dello-yuan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...