Nfl/Uomo licenziato a Chicago per una cravatta dei Packers

Dopo finale football, titolare concessionaria licenzia venditore
New York, 25 gen. (TMNews) – In attesa del Superbowl del prossimo 6 febbraio, la febbre del football ha contagiato gli Stati Uniti. A Chicago un uomo e’ stato licenziato per aver indossato sul lavoro una cravatta dei Green Bay Packers, squadra che domenica ha sconfitto i Chicago Bears nella finale della National Football Conference, guadagnandosi l’accesso alla finalissima di Dallas.

Il giorno dopo la partita John Stone, questo il nome dell’uomo, aveva indossato la cravatta della squadra del Wisconsin per celebrare la vittoria e per rendere omaggio alla madre, tifosa di Green Bay morta il venerdi precedente. Quando Jerry Roberts, il titolare della concessionaria Chevrolet dove Stone lavora come venditore, ha visto la cravatta gli ha intimato di toglierla, altrimenti lo avrebbe licenziato. Stone pensava fosse uno scherzo. Un’ora piu’ tardi Roberts lo ha licenziato veramente.

Roberts ha specificato che la concessionaria aveva effettuato promozioni per i fan dei Chicago Bears e che indossare una cravatta dei Packers “non era un comportamento appropriato, visto che andava contro le dispendiose pubblicita’ realizzate”.

“Non sapevo si potesse essere licenziati per una cravatta”, ha commentato Stone.

A24-And
25-GEN-11 21:26 NNNN

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apcom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...