Usa/Dipartimento Stato: rapporti ambasciate lunghi e dispendiosi

Indagine mostra che si spendono oltre 50 milioni usd all’anno
New York, 26 gen. (TMNews) – L’ispettore generale del Dipartimento di Stato americano Harold Geisel ha stilato un rapporto di 55 pagine spiegando che i diplomatici statunitensi stanno affogando nei documenti cartacei che ricevono ogni anni. Secondo Geisel i documenti sono troppi, troppo lunghi e troppo costosi, oltre che difficili da capire.

Oltretutto, sempre secondo Geisel, questi rapporti ricevuti dal personale delle ambasciate costano oltre 50 milioni di dollari all’anno per essere realizzati. Il completamento dei rapporti è diventato negli anni un lavoro a tempo pieno per gli impiegati a Washington e all’estero.

Lo stesso numero di dati dettagliati viene inoltre raccolto nelle ambasciate più piccole, per esempio quella del Liechtenstein, principato con una popolazione di 33.000 abitanti, come in quelle in più grandi, su tutte la Cina, che conta 1,17 miliardi di abitanti.

“Questi rapporti sono diventati enciclopedici in dettagli e lunghezza”, ha spiegato Geisel nel proprio rapporto. “Più corti sarebbe meglio”. Gli investigatori di Geisel hanno raccolto informazioni in 55 ambasciate americane, e più di un terzo dei funzionari ha fatto riferimento all’enorme quantità dei dati.

A24-And
26-GEN-11 21:15 NNNN

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apcom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...