Sandy, un anno dopo

E’ passato un anno da quando l’uragano Sandy si abbattuto sugli Stati Uniti, colpendo 24 stati e uccidendo 159 persone. In quei giorni 8 milioni e mezzo di americani erano rimasti senza elettricità. Sandy aveva colpito duramente anche la città di New York, uccidendo 53 persone e facendo danni per 18 miliardi di dollari. La città era rimasta senza elettricità per giorni, e la metropolitana era stata costretta a fermarsi per la seconda volta nella sua storia. A distanza di dodici mesi i newyorkesi ricordano il passaggio dell’uragano, il secondo più dannoso nella storia degli Stati Uniti dopo Katrina. Audioreportage per Rsi, radio della Svizzera italian, dal minuto 21.

Rsi, 30 ottobre 2013

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Rsi - Radio svizzera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...