Maltempo in Calabria e Sicilia

Nel fine settimana il maltempo ha colpito duramente Calabria e Sicilia. La situazione più grave si è verificata sulla costa ionica della provincia di Reggio Calabria, dove il torrente Ferruzzano è esondato spazzando via la statale 106 e la ferrovia, che in un tratto è rimasta sospesa nel vuoto. La piena di un torrente ha invece provocato gravi danni all’acquedotto di Reggio Calabria e per questo lunedì ci saranno disagi nell’erogazione idrica nelle zone di Villa San Giuseppe, Modenelle, Arghillà e Pettogallico. In provincia di Crotone è crollato un palazzo disabitato, mentre a Chiaravalle, in provincia di Catanzaro, sono caduti 600 millilitri d’acqua nelle ultime 48 ore e 234 nelle ultime 24.

Forti disagi si registrano su tutta la viabilità regionale, con chiusure sulle principali arterie a causa di frane e allagamenti. Le violente mareggiate hanno provocato danni ingenti al lungomare di Siderno e Caulonia. Fino a domani resta il codice rosso su Ionio centrale e meridionale e sul Tirreno meridionale, arancione sulle altre zone. Tutti i corsi d’acqua sono oltre il limite di sicurezza, mentre i venti soffiano oltre gli 80 chilometri orari. A Messina le piogge torrenziali hanno provocato allagamenti stradali e smottamenti, con alcune frazioni che sono rimaste isolate. Sull’autostrada A19 Palermo-Catania è stato chiuso lo svincolo di Motta Sant’Anastasia. A Palermo, nella notte, un forte temporale ha fatto crollare alcuni cornicioni e alberi; nel centro storico di Enna è franta una strada; all’aeroporto di Catania due voli sono stati dirottati sullo scalo palermitano.

Corriere della Sera, 1 novembre (digital edition)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...