Europei, per l’Italia girone duro ma non impossibile

L’urna di Parigi riserva all’Italia un girone duro ma non impossibile: l’europeo francese inizierà il 13 giugno contro il Belgio, per poi proseguire contro Svezia e Irlanda. Nel gruppo E gli azzurri si troveranno dunque davanti squadre difficili, ma nessuna corazzata: l’avversario più pericoloso è sicuramente il Belgio, numero uno del ranking Fifa che deve però ancora dimostrare il proprio valore nelle competizioni internazionali, mentre la Svezia di Ibrahimovic e l’Irlanda sono decisamente più abbordabili.

Negli altri gruppi, la Francia padrona di casa se la vedrà con Romania, Albania e Svizzera nel gruppo A, mentre la Germania si troverà ad affrontare nel girone C Ucraina, Polonia e Irlanda del Nord. Nel gruppo D, la Spagna campione in carica scenderà in campo contro Repubblica Ceca, Turchia e Croazia, e in quello B si scontreranno Inghilterra e Galles in un derby britannico oltre a Russia e Slovacchia. Il sorteggio più facile è apparentemente capitato al Portogallo, che nel gruppo F si ritroverà contro Islanda, Austria e Ungheria.

Dopo l’esordio del 13 giugno a Lione contro il Belgio – una rivincita della sfida del 13 novembre, quando i diavoli rossi sconfissero gli azzurri per 3-1 nella notte degli attentati di Parigi –, l’Italia affronterà la Svezia a Tolosa il 17 giugno e l’Irlanda a Lilla il 22.

Corriere della Sera, 12 dicembre 2015 (digital edition)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...