Ancelotti al Bayern Monaco, Barcellona campione del mondo, Materazzi d’India

Se ne parlava da tempo e oggi è arrivata l’ufficialità: Carlo Ancelotti sarà il prossimo allenatore del Bayern Monaco. Ad annunciarlo è stato Karl-Heinz Rummenigge, che ha ringraziato Guardiola e ha dato il benvenuto al tecnico italiano che si insedierà a luglio. «Siamo grati a Guardiola per quello che ha dato al nostro club, speriamo di poter festeggiare ancora molti trofei con lui in questa stagione», ha comunicato. «Con Ancelotti un altro allenatore di successo si siede sulla nostra panchina. Siamo contenti della futura collaborazione». Il Bayern torna dunque in mano a un allenatore italiano, diciotto anni dopo Giovanni Trapattoni che fra il 1996 e il 1998 vinse un campionato, una Coppa di Lega e una Coppa di Germania. Ancelotti ha firmato un contratto di tre anni, mentre Guardiola, con tutta probabilità, passerà al Manchester City.

A Yokohama il Barcellona, ex squadra di Guardiola, è diventato campione del mondo: i blaugrana hanno sconfitto per 3-0 gli argentini del River Plate, con gol di Messi e doppietta di Suarez. Il Mondiale per club è il quinto titolo dell’anno per gli spagnoli, dopo il campionato, la Champions, la Coppa del Re e la Supercoppa europea. La sconfitta nella Supercoppa di Spagna contro l’Athletic Bilbao impedisce però a Luis Enrique di raggiungere i sei titoli vinti da Guardiola nel 2009. Per oscurare il successo dei rivali, il Real Madrid sommerge di gol il Rayo Vallecano nel derby della capitale. Dopo dodici minuti il Rayo conduceva per 2-1 al Bernabeu, poi resta in nove e i blancos vincono per 10-2. Danilo mette dentro il gol d’apertura, poi Gareth Bale ne segna quattro, Karim Benzema tre e Cristiano Ronaldo due.

In India Marco Materazzi vince il campionato alla guida del Chennaiyin, battendo il Goa di Zico al termine di una finale straordinaria: va sotto 1-2 all’88esimo dopo aver fallito due rigori, poi segna due reti nel recupero. Fra i campioni dell’Indian Super League giocano anche gli italiani Manuele Blasi e Alessandro Potenza.

Corriere della Sera, 20 dicembre 2015 (digital edition)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...