Vincono Inter, Fiorentina e Juventus, la Roma inciampa e il Milan crolla in casa

Continua la marcia di Fiorentina e Juventus, che battono facilmente Palermo e Verona e restano sulla scia dell’Inter capolista (ma il Napoli gioca questa sera): i viola vincono 3-1 in Sicilia grazie a una doppietta dell’ex Josip Ilicic nel primo tempo (a cui si aggiungono Gilardino e Jakub Blaszczykowski) e raggiungono quota 38 punti, mentre i bianconeri affondano gli scaligeri grazie a Dybala, Bonucci e Zaza e seguono a quota 36. Fra le big in campo nel pomeriggio rallenta solamente la Roma, fermata in trasferta sul 3-3 dal Chievo nonostante sia andata in vantaggio due volte: ai gol del giovane Umar Sadiq e di Florenzi rispondono Paloschi e Dainelli a cavallo dell’intervallo, Iago Falque illude i giallorossi ma Pepe pareggia con una punizione allo scadere. La Roma resta dunque ferma in quinta posizione (a sei punti dalla vetta), dopo che la goal line technology ha validato il gol di Pepe, con le avversarie dirette che scappano e Garcia ancora in bilico.

Il Milan crolla in casa con il Bologna, punito a pochi minuti dalla fine da Giaccherini al termine di una prestazione deludente. I punti dei rossoneri sono 28, come quelli del Sassuolo fermato in casa sul 2-2 dal Frosinone terzultimo (15 punti): Dionisi segna grazie a un colossale errore del portiere emiliano Consigli, pareggia il Sassuolo con autogol dell’albanese Arlind Ajeti che venti minuti dopo riporta i suoi in vantaggio, chiude il match la rete di Falcinelli a quindici minuti dalla fine. Lazio e Carpi pareggiano 0-0, al termine di una gara senza emozioni, mentre nella partita delle 12.30 l’Udinese batte l’Atalanta 2-1 con reti di Thereau e Perica, a cui risponde nel finale Marco D’Alessandro.

In serata l’Inter si impone a Empoli in una gara equilibrata e a lungo in mano ai padroni di casa. Il gol-partita è stato segnato a fine primo tempo da Mauro Icardi, all’ottavo centro stagionale, su assist di Perisic: per i nerazzurri si tratta del nono successo stagionale (su dodici vittorie totali) per 1-0. Alle 20.45, il Napoli sfiderà il Torino con l’obiettivo di restare in corsa per il titolo di campione d’inverno.

Corriere della Sera, 6 gennaio 2016 (digital edition)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...