Il destino senza nome dei 6 mila immigrati morti al confine fra Usa e Messico

Nonostante le politiche di Trump sull’immigrazione abbiano funzionato da deterrente in questi primi cento giorni di mandato, centinaia di persone continuano a morire cercando di varcare illegalmente il confine con il Messico. A raccontare i dettagli è una lunga inchiesta interattiva del New York Times, che racconta gli sforzi per cercare di dare un nome ai corpi e agli scheletri rinvenuti nelle contee di frontiera. «Negli ultimi sedici anni sono morte più persone cercando di entrare illegalmente negli Stati Uniti che negli attacchi terroristici dell’11 settembre e a causa dell’uragano Katrina», scrive il Times citando le due principali tragedie americane degli ultimi vent’anni. Fra ottobre del 2000 e settembre del 2016, la polizia di frontiera ha contato 6.023 decessi al confine, fra Arizona, California, New Mexico e Texas. Oltre duecento di questi scheletri giacciono in attesa di ritrovare il proprio nome all’obitorio della Texas State University, a San Marcos, accompagnati da circa due mila oggetti personali ritrovati vicino al corpo: una bibbia, un braccialetto, una bandana o un paio di jeans. «Gli assegniamo un numero per riconoscerli», ha spiegato al quotidiano newyorkese un antropologo forense dell’Operation Identification, il progetto dell’ateneo che studia i resti e gli oggetti rinvenuti per provare a identificare le vittime. «Ma nessuno merita di essere solo un numero».

Corriere della Sera, 5 maggio 2017 (rassegna stampa)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...