Michael Bloomberg si è qualificato per il suo primo dibattito presidenziale e nella notte americana, le 3 di domattina in Italia, salirà sul palco di Las Vegas per affrontare i suoi principali rivali in queste primarie democratiche: Bernie Sanders, Elizabeth Warren, Joe Biden, Amy Klobuchar e Pete Buttigieg.

# A permetterglielo non è stata solo la sorprendente ascesa nei sondaggi – aveva bisogno di quattro rilevamenti che lo dessero sopra al 10% a livello nazionale e ieri è arrivato l’ultimo, che lo piazza dopo Sanders al 19% – ma soprattutto il fatto che il partito democratico ha cambiato le regole per qualificarsi. A partire da questo dibattito non è più necessario raccogliere soldi da migliaia di finanziatori per dimostrare di avere un seguito: Bloomberg (nella foto Ap a un incontro elettorale in una fabbrica di birra a Richmond, in Virginia), che non accetta donazioni e si autofinanzia, non avrebbe mai soddisfatto il criterio.

# Nei caucus del Nevada, tuttavia, l’ex sindaco di New York non sarà ancora in gara: entrato nella contesa con un anno di ritardo rispetto agli altri, è stato costretto a saltare le prime quattro primarie ed entrerà in gioco solo a partire dal Super Tuesday del 3 marzo. L’ultimo ad adottare una strategia simile fu Rudy Giuliani nel 2008 e fu un fallimento, ma la confusione di queste primarie democratiche e la sua capacità di spesa praticamente illimitata hanno dato una grossa mano a Bloomberg, al punto che i rivali ora cominciano a temerlo davvero. Per questo stanotte sarà importante vederlo all’opera: una prestazione soddisfacente potrebbe consacrarlo in queste sconclusionate primarie democratiche. (Qui l’analisi di Alberto Alesina)

Corriere della Sera, 19 febbraio 2020 (Prima Ora)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...