Lo scontro sull’equità dei compensi fra uomini e donne portato avanti dalle calciatrici della nazionale americana è entrato in una nuova fase, con le 28 ragazze che hanno chiesto alla federazione 66 milioni di dollari per compensare i danni e i mancati guadagni degli anni passati. Le mozioni presentate ieri dagli avvocati delle due parti al tribunale distrettuale di Los Angeles mostrano però la profonda spaccatura fra le parti: le calciatrici sostengono di essere vittime di una discriminazione di genere istituzionalizzata e basata su stereotipi e di aver per questo ricevuto un trattamento economico molto inferiore a quello dei colleghi maschi; la federazione chiede che la causa – cominciata a marzo dello scorso anno – venga rigettata.

Secondo la federazione, infatti, le calciatrici avrebbero negoziato un accordo totalmente diverso da quello dei maschi, preferendo benefit, assicurazioni, congedi di maternità, e salari annuali garantiti che i colleghi non hanno. Le 28 calciatrici – forti dei numerosi successi internazionali – sostengono invece che la federazione abbia ripetutamente dichiarato che «l’equità dei compensi fra uomini e donne non era un’opzione», e che abbia sempre offerto alle donne meno soldi rispetto agli uomini. «Questa è la definizione di discriminazione di genere», ha spiegato la portavoce delle querelanti, Molly Levenson. A favore delle calciatrici, nelle scorse settimane, si è espresso anche il sindacato dei maschi, a sua volta impegnato in una trattativa con la federazione, che ha chiesto alla USSF di «aumentare significativamente» lo stipendio delle colleghe.

Corriere della Sera, 21 febbraio 2020 (Newsletter AmericaCina)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...