La serata più cool d’America, di questi tempi, non si tiene nei locali di Manhattan o di Miami, ovviamente chiusi, ma in diretta su Instagram dalla cucina di Dj D-Nice con vista su Los Angeles. In pochi giorni, quella che era cominciata come una festa per 200 persone – tutti pezzi grossi dell’industria musicale – si è trasformata nel «Club Quarantine», una serata a distanziamento sociale che ha connesso oltre 100 mila persone fra cui l’ex first lady Michelle Obama e decine di star, da Jennifer Lopez a Naomi Campbell. «Volevo fare qualcosa di utile per le persone, e si è trasformato in qualcosa di davvero figo. È stato totalmente inaspettato», ha spiegato a Jimmy Fallon nella At Home Edition del Tonight Show. E così, in una settimana, Dj D-Nice – il cui vero nome è Derrick Jones e ha 49 anni – è diventato ancora più famoso di quanto già non fosse, avendo suonato nei migliori club del mondo e anche alla Casa Bianca.

Non che ci sia niente di nuovo, dicono i critici: dj che suonano online ce ne sono ovunque, e ce n’erano anche prima che il coronavirus obbligasse tutti a inventarsi qualcosa per riempire le giornate, proprie e altrui. In quest’epoca cupa, spiega però il Washington Post, Dj D-Nice, ha portato qualcosa che mancava: un po’ di gioia, anche se le sue feste non possono sostituire una serata a ballare con gli amici. Mentre siamo obbligati a tirare su muri, però, lui – metaforicamente – li abbatte: senza selezione all’ingresso, liste vip né privé, ci ritroviamo a ballare, virtualmente, alla stessa festa con gli Obama. In fondo, siamo tutti nella stessa quarantena.

Corriere della Sera, 26 marzo 2020 (Newsletter AmericaCina)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...