Quello di Bolton è soltanto l’ultimo di una lunga serie di libri pubblicati da ex consiglieri, funzionari, membri dello staff, giornalisti accreditati alla Casa Bianca, che hanno svelato la sala macchine di un’amministrazione diversa da tutte le precedenti. Eccone alcuni dei più celebri.

  • «Fuoco e Furia», di Michael Wolff: è stato il primo, pubblicato a gennaio 2018 dopo che il giornalista newyorkese aveva passato un anno fra i corridoi della Casa Bianca, e scriveva di uno staff convinto di avere a che fare con un presidente incapace.
  • «Trumpocracy», di David Frum: a ottobre 2018 l’ex speechwriter della Casa Bianca e commentatore dell’Atlantic offre una critica di Trump dal punto di vista conservatore.
  • «The Briefing», di Sean Spicer: pubblicato a luglio 2018, Spicer racconta la sua vita da primo portavoce della Casa Bianca di Trump.
  • «Unihinged», di Omarosa Manigault Newman: pubblicato ad agosto 2018, l’ex consigliera di Trump racconta il dietro le quinte della Casa Bianca e rivelava di aver registrato alcune conversazioni con Trump e altri membri dello staff, fra cui quella in cui l’ex capo dello staff John Kelly la licenziava.
  • «Paura», di Bob Woodward: pubblicato l’11 settembre 2018, il libro del celebre giornalista che scoperchiò insieme a Carl Bernstein lo scandalo Watergate è un resoconto dettagliato dell’amministrazione Trump, dipinta come caotica e tutt’altro che leale nei confronti del presidente.
  • «A Warning»: scritto dall’anonimo funzionario anziano della Casa Bianca che nel 2018 aveva rivelato in un articolo pubblicato sul New York Times come l’amministrazione cercasse silenziosamente di contenere il presidente. Il libro esce nel novembre 2019 e descrive un’amministrazione caotica guidata «da un presidente folle».
  • «The Enemy of the People», di Jim Acosta: l’11 giugno 2019 il corrispondente dalla Casa Bianca di Cnn, a cui Trump aveva sospeso l’accredito dopo un battibecco, racconta la guerra del presidente ai media.
  • «Una presidenza come nessun’altra», di Carol Leonnig e Philip Rucker: altro libro, uscito a gennaio 2020, altra descrizione del caos nella Casa Bianca di Trump attraverso i dettagli meticolosamente raccolti da due giornalisti premio Pulitzer del Washington Post.

Corriere della Sera, 18 giugno 2020 (Newsletter AmericaCina)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...