Dopo la morte di David McAtee, ucciso dalla polizia il 1° giugno, le strade di Louisville, in Kentucky, tornano a bagnarsi di sangue. Sabato, durante una manifestazione pacifica contro la brutalità della polizia e in memoria di Breonna Taylor, un 23enne ha sparato sulla folla, uccidendo un fotografo di 27 anni: stando a quanto scrive il Washington Post, l’aggressore è stato subito ferito a una gamba da alcuni passanti «che hanno sparato nella sua direzione», ed è poi stato arrestato.

Corriere della Sera, 29 giugno 2020 (Newsletter AmericaCina)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...