Per la prima volta una donna è diventata Eroe dell’Ucraina. Inna Derusova, sergente medico dell’esercito ucraino, ha ricevuto l’onorificenza postuma dal presidente Volodymyr Zelensky, che le ha conferito l’Ordine della Stella d’oro insieme ad altri 106 militari — 17 dei quali uccisi in combattimento — per il «coraggio e l’eroismo dimostrato nel difendere la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina». Dal 24 febbraio, ha spiegato il presidente, Derusova era impegnata nella città di Okhtyrka, nella regione orientale di Sumy, bombardata fin dai primi giorni dall’esercito di Vladimir Putin: qui, mettendo a rischio la propria vita, ha salvato almeno dieci militari. È stata uccisa nei giorni scorsi dai colpi di artiglieria russa, aiutando i feriti.

«Il diciassettesimo giorno di guerra è terminato, una guerra per il diritto di essere liberi, il diritto di vivere sulla nostra terra come noi, il popolo ucraino, vogliamo. Non come vuole qualcun altro», ha affermato Zelensky nel suo discorso registrato alla nazione, dicendosi grato per il sostegno ricevuto da tutto il pianeta. «Il mondo ha sempre amato coloro che combattono il male. La nostra resistenza, il coraggio della nostra gente, ha ispirato milioni di persone in ogni Paese, persone che appena 17 giorni fa non capivano quante cose avessimo in comune: la pace, la libertà, l’amore per i nostri figli, quei figli per i quali combattiamo». Per questo, ha detto, «ho firmato due importanti decreti, per conferire un’onorificenza a 106 militari che hanno coraggiosamente combattuto per l’indipendenza dell’Ucraina: 17 di questi, purtroppo, sono morti da eroi», ha concluso. Zelensky. «Memoria eterna a tutti coloro che hanno dato la vita per l’Ucraina! Gloria a tutti gli Eroi! Gloria all’Ucraina!».

Inna Nikolaevna Derusova è «la prima donna» a ricevere questa onorificenza, ha confermato il presidente ucraino nel suo discorso. Un messaggio per Derusova è stato pubblicato anche dall’Università pedagogica nazionale di Ternopil, città nell’Ovest del Paese dove la dottoressa si era laureata. «Tutti conoscevano e rispettavano Inna per la sua professionalità e sensibilità», si legge sul sito. «Era una donna affascinante, un’amica meravigliosa, una persona gentile, sincera, dedicata e laboriosa. Condividiamo il dolore per la perdita della famiglia e degli amici, e di tutti quelli che l’hanno conosciuta».

Nel suo discorso, Zelensky ha annunciato di aver conferito la Stella d’oro, la massima onorificenza ucraina, anche alla memoria del sergente Vasich Serhiy Viktorovych, ucciso nella regione di Kiev, «dove ha colpito uomini ed equipaggiamenti nemici»; del soldato Parkhomuk Vitaliy Vasyliovych, caduto durante la controffensiva nella città di Makariv, dove «ha inflitto perdite significative al nemico ed è morto difendendo i suoi fratelli»; del soldato Mrochko Kostiantyn Vasyliovych, che «ha combattuto le impressionanti forze russe infliggendo loro perdite dolorose»; del soldato Svynchuk Oleh Anatoliyovych, «colpito mentre aiutava i confratelli fino all’ultimo momento»; del sergente Khanin Andriy Pavlovych, «caduto mentre difendeva Volnovakha, nella regione di Donetsk, dove ha distrutto un carro armato russo e ucciso circa 10 nemici».

Il titolo Eroe dell’Ucraina è stato creato nel 1998 dal presidente Leonid Kuchma ispirandosi all’Eroe dell’Unione Sovietica, istituito nel 1934, e al 12 marzo era stato conferito a 547 persone: l’onorificenza si divide in «Ordine dello Stato», quella civile, e «Ordine della stella d’oro», quella militare. In passato è stato spesso assegnato a sportivi: dal campione del Milan e della nazionale ucraina Andry Shevchenko al pugile — e ora sindaco di Kiev — Vitali Klitschko. A fine febbraio, Zelensky aveva conferito la Stella d’oro postuma anche ai 13 soldati uccisi all’Isola dei Serpenti, la cui morte era stata poi smentita dalla polizia di frontiera ucraina.

Corriere della Sera, 14 marzo 2022 (pag 9)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...