Archivi categoria: Linkiesta

Niente tasse in più e Obama risale nei sondaggi

NEW YORK – A pochi giorni dal caucus dell’Iowa, l’appuntamento che aprirà ufficialmente le primarie repubblicane, i candidati stanno portando avanti un’intensa campagna elettorale in ogni angolo dello Stato pur di assicurarsi un pugno di voti in più. Fra gli elettori regna una grande incertezza, che ha permesso a quasi tutti i candidati di alternarsi in testa ai sondaggi, e qualche consenso in più potrebbe risultare decisivo il prossimo 3 gennaio. Nell’ultima settimana si è registrata l’ascesa di Ron Paul, che secondo le proiezioni del New York Times è in leggerissimo vantaggio su Mitt Romney per assicurarsi i 28 delegati messi in palio nello Stato. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Linkiesta

Per colpa della crisi Obama ha tradito gli ecologisti

New York. Quattro anni fa, durante la campagna elettorale che lo portò alla Casa Bianca, Barack Obama si distinse come uno dei candidati più ambientalisti della storia recente. Il discorso con cui accettò la nomination del partito democratico nel 2008 commosse gli attivisti, che in blocco si schierano con la nuova promessa della politica americana, simbolo di una nascente rivoluzione verde. “Sono assolutamente certo che fra qualche generazione”, diceva Obama con voce ferma in quello storico discorso, “saremo in grado di guardare indietro e spiegare ai nostri figli che questo è stato il momento in cui gli oceani hanno smesso di crescere e il pianeta ha cominciato a guarire”. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Linkiesta

New York vuol diventare San Francisco e punta sulle startup

New York. Nel corso degli ultimi decenni la città di New York ha sofferto la dipendenza dalla Silicon Valley in campo scientifico e tecnologico, con le maggiori scuole d’ingegneria o fisica lontane migliaia di chilometri, sull’altra costa degli Stati Uniti. Per questo il sindaco Michael Bloomberg, attraverso la New York Economic Development Corporation, ha indetto a luglio un appalto fra i più prestigiosi atenei del mondo per realizzare un campus di scienze applicate in grado di trasformare la città in un centro high tech di prima grandezza. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Linkiesta