Dal 2024 gli Oscar dovranno diventare più inclusivi: per ottenere la nomination principale, quella per il miglior film, le produzioni dovranno rispettare almeno due di quattro criteri annunciati ieri dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences. «L’obiettivo — hanno spiegato dall’organizzazione, annunciando una decisione che sta facendo discutere — è di incoraggiare una rappresentazione all’interno e all’esterno del grande schermo, per riflettere la diversità del pubblico in sala». Per essere nominati — e vincere l’Oscar — i film dovranno quindi avere nel cast almeno il 30% di attori di minoranze o di categorie poco rappresentate, oppure assegnare loro ruoli chiave. Lo stesso dovrà accadere per la troupe. Dovranno poi essere previsti opportunità, stage retribuiti e avanzamenti di carriera.

Corriere della Sera, 9 settembre 2020 (Newsletter AmericaCina)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...